Toronto by bike

La bici può essere un ottimo mezzo di trasporto per muoversi a Toronto. Ma come tutte le cose presenta dei pro e dei contro. Non è adatta a tutti, soprattutto se usata in zone molto trafficate come Yonge Street, Queen Street e via dicendo. A Downtown ci sono delle piste ciclabili, ma non sono continue e ben delineate come le nostre, sono poco sicure perché spesso non si nota il distacco dalla carreggiata e considerate che le macchine passano estremamente vicine ai ciclisti. In zone molto trafficate quindi, la bici è adatta agli esperti del luogo: gente di ufficio o che lavora nel quartiere finanziario che non vuole perdere tempo andando a lavoro in macchina per intenderci. Vi sconsiglio di prendere una bici per usarla nel centro città! D’altra parte, se non potete fare a meno delle due ruote, ci sono molti luoghi verdi dove potete usare una bici non necessariamente fuori dal centro.

 

Quali sono i luoghi migliori per fare un giro in bici a Toronto?

Questa mappa riporta tutte le zone ciclabili della città di Toronto:

Io vi consiglio anche questi altri luoghi:

  • Toronto Islands: un bellissimo posto da visitare e perché no, in bici, sono le Toronto Islands, situate vicino a Downtown e raggiungibili con degli appositi traghetti. Le isole sono dei bellissimi luoghi da dove si può ammirare lo skyline di Toronto. (Molte delle foto dello skyline di Toronto che trovate su internet sono fatte sul molo della Centre Island).
  • High Park: il parco più grande di Toronto ha strade interamente dedicate alle due ruote. Inoltre, è un bellissimo posto per passare una giornata di relax con la famiglia. Si trova nella zona ad ovest di Toronto.

 

Bike Share

Per favorire l’uso delle due ruote, il comune di Toronto mette a disposizione il servizio Bike Share, ovvero una serie di bici sparse per la città che potete noleggiare per fare una corsa al volo oppure per parecchio tempo.

 

Dove noleggiare la bici?

Le bici si trovano nei luoghi di interesse della città, quindi downtown e dintorni. Potete consultare la mappa di Bike Share che trovate a questo indirizzo.

 

Come funziona Bike Share?

Una volta individuata una postazione di Bike Share, è tutto automatico: c’è una macchinetta dove dovete inserire la carta di credito e acquistare la vostra “membership”, ovvero scegliere quanto tempo desiderate usare la bici; a questo punto vi verrà dato un codice che dovete inserire in un qualunque porta bici per sbloccarla ed il gioco è fatto. Una volta che avete la bici potete restituirla in qualunque Bike Share della città, a patto che quest’ultimo abbia posti liberi. Infatti, se siete sfortunati potrete trovare tutto pieno o viceversa. Potete usare questo sito per vedere se nel Bike Share più vicino a voi sono presenti bici.

NB: Se decidete di noleggiare una bici vi consiglio di stare molto attenti, soprattutto se girate nel cuore della Downtown. Rispettate i segnali e usate le piste ciclabili più che potete. Vi ricordo che i semafori in Canada sono dall’altra parte della strada. Inoltre, le persone in macchina tendono ad andare per la loro strada e il più delle volte sono di fretta quindi potrebbero non accorgersi dei ciclisti. Mi è capitato più volte di assistere ad incidenti tra auto e ciclisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *